Simbologia esoterica – I Numeri

di Morgana 1

numerologiaNUMERO DIECI: Questo numero simboleggiante la perfezione ma anche  l’annullamento di tutte le cose,  10 = 1+0 = 1  rappresenta  l’eterno ricominciare.

Il dieci è la somma  totale dei primi quattro numeri(1+2+3+4=10) che  disposti su quattro linee in ordine crescente, secondo una rappresentazione grafica puntiforme, formano la tetraktys, cioè il triangolo equilatero formato da 10 punti con il lato di 4.

La tetraktys era considerata figura sacra sulla quale i pitagorici pronunziavano il giuramento  più impegnativo, e quindi  questo numero rappresenta  la globalità dei principi universali. Il numero dieci è anche denominato Cielo, che sta ad indicare sia la perfezione che il dissolvimento di tutte le cose, per il fatto che contiene tutte le possibili relazioni numeriche. Il dieci inoltre indica il cambiamento che permette all’iniziato di evolvere, crescere e di elevarsi spiritualmente.

NUMERO NOVE: Il numero 9 è  il numero della generazione e della reincarnazione. Questo numero indica il periodo della gestazione, nove mesi per la nascita di una nuova vita,  seguendo l’8 , che indica uno stato limite, è il superamento nella creazione. Il nove ha come proprietà la permanenza,  il numero nove torna sempre al suo stato antecedente e non si trasforma mai veramente conservando uno stato fisso e immutabile. Questa caratteristica lo accomuna al numero 1, diventando una sua manifestazione, nella sua funzione di unicità. Il simbolo grafico del nove è il cerchio come anche per il numero 1. Secondo Pitagora è un numero che si riproduce continuamente, in ogni moltiplicazione, e simboleggia pertanto la materia che si scompone e si ricompone continuamente.

Questo numero è composto dal numero  tre volte  sommato tre volte, con l’aggiunta di un quarto tre si genera il numero 12 che è  simbolo della Perfezione assoluta. E’ l’ultimo numero delle cifre essenziali che rappresentano il cammino evolutivo dell’uomo dunque rappresenta il simbolo della realizzazione.

NUMERO OTTO: E’ il simbolo dell’infinito,  riflesso dello spirito nel mondo creato, dell’incommensurabile e dell’indefinibile. Indica l’incognito, Incita alla ricerca e alla scoperta della trascendenza.

Trattandosi di  un numero pari è formato dall’energia femminile e passiva, simboleggia la morte, infatti il  numero  l’otto precede il numero  nove che rappresenta come detto prima la nascita. E’ un numero ambivalente esattamento come il 6. In posizione  orizzontale è la rappresentazione algebrica dell’infinito e si lega a valori sia positivi che negativi. L’infinito è di natura positiva quando si collega all’illimitato,  è di natura negativa quando l’infinito cade in un circolo vizioso di ciò che non ha fine. L’otto essendo la somma di 4+4, è un numero pragmatico, esalta la natura concreta e tangibile del numero 4. Inoltre indica la legge, il rigore e la regola, sempre secondo il suo aspetto concreto.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>